Metti un microfono sulla rete

Blog, forum e social network sono ormai da anni una realtà consolidata nel mondo di Internet. Decine di milioni di utenti utilizzano questi strumenti per esprimere le proprie opinioni e le proprie sensazioni, producendo un imponente volume di dati testuali non strutturati.

Questi dati rappresentano una fonte di inestimabile valore per chiunque voglia conoscere la reputazione online di un brand, oppure conoscere le opinioni degli utenti riguardo ad una specifica tematica (comprese le politiche pubbliche). Per riuscire a ricavare informazioni utili dall’enorme mole di dati servono sofisticate applicazioni di Natural Language Processing: in questo ambito si inserisce la sentiment analysis, finalizzata al riconoscimento della positività o negatività (sentiment) racchiusi in un messaggio scritto in linguaggio naturale.

Il riconoscimento dei contenuti relativi alla tematica analizzata richiede sia la conoscenza di dominio di un esperto, sia il lavoro automatico del tool che, partendo dai volumi di informazioni analizzate, deve riconoscere i contenuti rilevanti (opinioni, post degli utenti, ecc.) e suggerire le modifiche al modello per migliorare le analisi successive.

PUMA4Sentiment non si limita ad ascoltare la rete dei social network ma prende in considerazione anche i siti all’interno dei quali vengono espresse opinioni: blog, siti specializzati, commenti sui quotidiani, ecc.

La capacità di analizzare congiuntamente grandi quantità di dati provenienti da diverse fonti, unita all’azione integrata dell’analisi statistica e semantica rendono il sistema molto efficace per qualsiasi organizzazione.

sentiment

 

footer1